Primaria di Colle Brianza

"ING. G. ROCCA", VIA RIPAMONTI COLLE BRIANZA - tel. 039/9260300 Fax 039/9260300

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Scuola primaria Colle Brianza

 

 

 

 

 

 

 

 


L’EDIFICIO

La scuola primaria “Ing. R. Rocca” è situata a Colle Brianza nella frazione di Ravellino. L’ubicazione, in posizione panoramica, permette di godere ampiamente del paesaggio circostante e ne fa un punto di osservazione privilegiato sull’interno territorio di Brianza. 

L’edificio comprende cinque aule, una biblioteca di plesso, un locale mansardato polivalente, un’aula informatica e un locale mensa. La scuola confina e comunica con un ampio e attrezzato Palazzetto dello Sport. 


LA POPOLAZIONE SCOLASTICA – ORARIO E STRUTTURAZIONE DELLA GIORNATA

Gli alunni frequentanti sono 76, suddivisi in cinque classi. Gli insegnanti che operano nel plesso sono 11 . 
La settimana si articola su cinque giorni, con quattro rientri pomeridiani (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì).

Orario del mattino: dalle ore 8.00 alle ore 12.00. 
Servizio mensa: dalle ore 12.00 alle ore 13.30 
Orario del pomeriggio: dalle ore 13.30 alle ore 16.00

Orario del mattino: dalle ore 8.00 alle ore 12.00.
Servizio mensa: dalle ore 12.00 alle ore 13.30
Orario del pomeriggio: dalle ore 13.30 alle ore 16.00

PROGETTO DI PLESSO DI COLLE BRIANZA A.S. 2017-2018

1)Stregati dalla musica

 

Obiettivi

 

DESTINATARI: TUTTI GLI ALUNNI DEL PLESSO

 

FINALITÁ:

Sviluppare competenze artistiche, linguistiche e musicali valorizzando negli alunni l’aspetto creativo come mezzo di orientamento e di conoscenza del sé. Sviluppare negli  alunni la cultura della musica e del canto nel rispetto di sè, degli altri e delle regole di convivenza civile  Recuperare e valorizzare la memoria del passato per allargare i nostri orizzonti.

 

OBIETTIVI SPECIFICI:

MUSICA: -Esplorare, discriminare ed elaborare eventi sonori progressivamente più complessi. -Eseguire, da solo e in gruppo, semplici brani vocali o strumentali, appartenenti a generi e culture differenti. -Ascoltare, interpretare, anche attraverso il corpo e descrivere brani musicali .  -Riconoscere gli elementi costitutivi di un semplice brano musicale.

ARTE E IMMAGINE: -Utilizzare  le  conoscenze  e  le  abilità  relative  al  linguaggio  visivo  per produrre varie tipologie di testi visivi e rielaborare in modo creativo le immagini con molteplici tecniche, materiali e strumenti.

ITALIANO: -Leggere e comprendere testi di vario tipo, continui e non continui, individuandone il senso globale e le informazioni principali, utilizzando strategie di lettura adeguate agli scopi. -Leggere testi di letteratura per l’infanzia, sia a voce alta che in lettura silenziosa e autonoma e esprimere un giudizio personale su di essi. -Scrivere testi corretti ortograficamente, chiari e coerenti, legati all’esperienza e alle diverse occasioni di scrittura che la scuola offre; rielaborare testi parafrasandoli,completandoli,trasformandoli

 

 

CONTENUTI/ARGOMENTI:

  • I PICCOLI ALL'OPERA (dicembre): tutto il plesso a Milano , alla Scala Di Milano il 10 Dicembre per assistere allo spettacolo appositamente rivisitato per i più piccoli “Elisir d'amore” .
  • OPERA DOMANI(gennaio): partecipazione di plesso al progetto che vede i bambini protagonisti dell'opera a Lecco il 27 Febbraio. Ascolto, memorizzazione dei brani tratti dall’opera “L’Elisir d’amore” presenti nello spettacolo. Pratica corale. Laboratorio di arte e immagine: costruzione di oggetti   e di altri strumenti coreografici da portare allo spettacolo.

METODOLOGIA:ascoltare, vedere, fare. Prima ascolteremo la storia dell'Elisir d'amore a scuola, poi la vedremo alla Scala , infine la “faremo” cioè la rappresenteremo a Opera Domani.

 

VERIFICA E VALUTAZIONE: compiti autentici e/o di realtà; compiti di prestazione; produzioni; manifestazione finale.

DURATA: da settembre a febbraio

 

 

 

 

2) MAGICO BOSCO

 

 

1      Obiettivi

 

DESTINATARI: gli alunni della scuola primaria di Colle Brianza

Il progetto si diversifica in base alla classi:

 

Classe prima

conoscenza del bosco, dei sentieri e degli elementi naturali antropici e sperimentazione di giochi e attività sportive che la natura suggerisce ( orienteering, trekking, tree climbing…) Un’esperienza per conoscere le regole e la preparazione che ogni sport richiede.

Finalità:

acquisire consapevolezza delle proprie paure/capacità e consolidare la collaborazione all’interno del gruppo

competenze:

cooperazione, fiducia in sé e negli altri.

Classi seconda e terza

Il  percorso si concentrerà sulla musica e la natura, con allestimenti che potranno rimanere sul territorio. Si faranno sperimentazione di suoni, melodie, ritmi all’interno di un percorso di emersione delle potenzialità musicali dei bambini. I bambini sperimenteranno l’espressività del proprio corpo e dei differenti linguaggi ad esso connessi.

Finalità:

Favorire il benessere psico-fisico e sociale dei partecipanti, incoraggiare la scoperta della realtà attraverso il gioco teatrale e musicale.

 

Competenze:

conoscenza di sé e degli altri, capacità espressive e relazionali, creatività.

Classi quarta/quinta

Con approccio scientifico e ludico la classe sarà guidata a conoscere l’ecosistema bosco e quali processi e attori portano alla biodiversità in poco spazio. Sarà fondamentale l’osservazione di tutto ciò che ci circonda per capirne il funzionamento, ma anche interagire, sperimentare.

Finalità:

acquisire la capacità di usare gli occhi della mente.

Competenze:

spirito di osservazione, riconoscimento specie vegetali e animali, abilità manuali.

Metodologia:

esperienziale, privilegiando la relazione diretta tra bambini e natura, interdisciplinare coinvolgendo più materie e più discipline. Laboratoriale.

VERIFICA E VALUTAZIONE:

osservazione durante le attività proposte.

 

 

Durata

Sono previsti tre incontri in classe e due uscite sul territorio per un totale di 15 ore per classe

A conclusione del percorso ci sarà un evento finale.

Il periodo è Marzo/Aprile 2019


Informazioni aggiuntive